I sindacati ammettono l’emergenza ma accusano i Referendari di creare false illusioni..

8 ottobre 2010 alle 09:53 | Pubblicato su Lettere di 'Taranto libera' | Lascia un commento

”Contraddizioni”

di Rosa D’Amato (Coordinamento Taranto libera)

”Sono amareggiata, ma non demoralizzata. Dalle dichiarazioni di oggi e dal comunicato della CGIL , io sottolineo ancora una volta :
1. L’ammissione di incapacità e di mancanza di volontà ad affrontare la questione salute/lavoro degli operai e cittadini di Taranto . Mi spiego. Affermare che tutti firmerebbero per il ‘SI’ se avessero la certezza di un altro posto di lavoro, vuol dire ammettere che lo stato attuale della fabbrica e della città non sono accettabili da alcun lavoratore e cittadino!
Ma come, la fabbrica non era all’avanguardia, rispettosa delle leggi? I tumori non erano forse una nostra invenzione? Allora perchè i cittadini e gli operai in primis dovrebbero firmare per il ‘Si’, se felici del loro posto fisso, in un ambiente salubre, in una fabbrica di cui essere orgogliosi?
2. Ci sono accuse ben precise nei confronti dei referendari, abbiamo ingannato i cittadini durante la raccolta firme. Questa è una offesa alla nostra onestà!
3. I veri ingannatori sono loro, sindacati, politici che diffondono l’illusione di rendere la fabbrica compatibile con la città! Ed infine dietro a quel “ora rimane aperta la strada dell’ambientalizzazione” cosa c’è? Perchè non lo era anche prima? O devo pensare che se il Referendum avesse portato (o porterà, io ancora ci spero) alla vittoria dei ”Si” , i Sindacati avrebbero cambiato idea? E si, non avrebbero potuto far finta di nulla, non avrebbero potuto restare sordi alle grida di una intera città!
FORZA RAGAZZI, NON MOLLIAMO! NON FINISCE QUI !
(Foto aggiunta da D. Spera)
Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: