RIFIUTI CAMPANI: I RISULTATI SONO CONFERMATI.

27 gennaio 2011 alle 12:28 | Pubblicato su Comunicati stampa | Lascia un commento

Comunicato stampa-27 gennaio 2011

Coordinamento di cittadini di Taranto e provincia in Mobilitazione

I RISULTATI SONO CONFERMATI

Ringraziamo il dott. Stante, per la puntuale e dettagliata analisi di laboratorio svolta a titolo gratuito, rendendo un nobile servizio ai cittadini di Taranto. Ribadiamo che quanto da noi dichiarato nella conferenza stampa del 20 gennaio 2011, relativamente alla natura del liquame raccolto, corrisponde esattamente a quanto giustamente precisato dal dott. Stante nelle recenti dichiarazioni rese alla stampa ossia che si tratta di ‘percolato di discarica’ (CER 19.07.03, non pericoloso) diverso da quello di cui alla voce 19.07.02 (pericoloso). Ricordiamo che abbiamo tenuto a sottolineare una violazione del protocollo d’intesa che prevede la perfetta chiusura stagna dei mezzi di trasporto al fine di scongiurare eventuali emissioni odorigene o perdite di percolato. L’articolo che fa riferimento alla tipologia di ‘percolato pericoloso’ (G.d.M. 20/01/2011-P.G.) e che annunciava la nostra conferenza stampa non è da attribuirsi a dichiarazioni fatte dai portavoce nominati in quell’occasione dal Coordinamento di cittadini contro discariche ed inceneritori. I codici sopramenzionati definiscono nello specifico la tipologia di percolato e non la tipologia di rifiuto per cui confrontare quei codici con quelli contenuti nel protocollo d’intesa è del tutto inappropriato. I portavoce in sede di conferenza stampa hanno sempre tenuto a riportare fedelmente quanto contenuto nel documento rilasciato dal laboratorio di analisi. Le successive valutazioni estemporanee di giornalisti (T.oggi 26/01/2011-G.L.), evidentemente, nella migliore delle ipotesi, poco informati, sono da rigettare e da ritenersi focolaio di fraintendimenti o tentativi di diffamazione nei confronti del nostro movimento.

Coordinamento di cittadini di Taranto e provincia in Mobilitazione

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: